Nuova sede del BIOCAMPUS di Cepagatti (Pe)

SERRA MADRE

Il progetto accoglie la dimensione favorevole dei luoghi esaltandone gli aspetti propizi alla realizzazione di una qualità degli spazi interni ed esterni, provando a restituirne il carattere naturale attraverso l’artificialità dei nuovi spazi. L’idea principale è quella della serra, una tipologia costruttiva capace  di portare dentro la qualità dell’esistente ed armonizzare i nuovi volumi con il paesaggio che li circonda. L’edificio è concepito come un grande giardino coperto, un interno/esterno, in cui il pesaggio naturale, entra all’interno caratterizzandone gli spazi collettivi ai vari livelli. La presenza degli spazi verdi è costante e diffusa in tutto l’edificio, ed ha una doppia funzione: da un lato contribuisce al funzionamento bioclimatico del sistema serra, regola lo spazio collettivo della scuola, sul quale si articolano i volumi funzionali e si distribuiscono tutte le attività sia quelle più propriamente scolastiche che quelle aperte alla partecipazione della comunità scolastica.

Gruppo di progettazione

Fabrizio CHELLA (capogruppo)

Domenico POTENZA

Agnese DAMIANI

Francesca BASILE

Erica SCALCIONE

Mariangela DI CAPUA

Alessia VARA

Gianluca CARDINALE

Premi ricevuti:

2017 – Premio #scuoleinnovative – 3° CLASSIFICATO

Nuova sede del BIOCAMPUS di Cepagatti (Pe)

6 mesi ago